Tunnel di evaporazione accelerata con trasporto lineare automatico.

con un sistema combinato di evaporazione e riattivazione finale, permette di ottenere, su suole e calzature/stivali, una perfetta riattivazione prima della loro accoppiatura per il processo di pressatura.
Il ciclo di lavoro si compie in 4 zone, carico - evaporazione - riattivazione - scarico.

1 - CARICO: L'operatore che spalma la colla ha 6 carrelli destinati al trasporto contemporaneo di suola e scarpa-stivale, le quali viaggiano affiancate.

2 - EVAPORAZIONE: La suola e la scarpa-stivale entrano in un tunnel e vengono colpite da forti getti d'aria che hanno lo scopo di accelerare l'evaporazione del solvente della colla. Il solvente, eliminato nel tunnel viene recuperato ed evacuato attraverso un condotto.

3 - RIATTIVAZIONE: La suola e la scarpa-stivale, passano al di sotto di una parabola di riscaldamento. Il riscaldamento che poi è il principio di riattivazione, può essere diversificato a secondo che esso sia per la suola o per la scarpa-stivale.

4 - SCARICO: La suola e la scarpa-stivale vengono prelevate dall’operatore direttamente dalla macchina, già pronte per essere accoppiate e pressate.

Il processo accelerato di evaporazione del solvente (circa 3 minuti contro i 25-30 tradizionali) permette un risparmio di forme , ed una riduzione degli spazi dedicati all'evaporazione.

DISPOSITIVO PT - Optional, la riattivazione viene effettuata anche nella zona punta/tacco dove c'è la necessità di incollare decorazioni o rinforzi utilizzati soprattutto nella calzatura sportiva.

DISPOSITIVO DU - Deumidificatore ,optional per UPRC/2.

UPRC / DC - Raddopiando le unita’ di lavoro e con un collegamento centrale è possibile eseguire un doppia mano di colla.

PRODUZIONE: 1600 paia in 8h.